Top

Blog

TORNITURA MECCANICA DI PRECISIONE: DI COSA SI TRATTA?

La tornitura è un processo di produzione industriale ottenuto per asportazione di truciolo nel quale il pezzo viene fissato a un mandrino e posto in rotazione mentre l’utensile da taglio si muove lungo il pezzo dandogli la forma desiderata.

Si tratta di una lavorazione che in passato veniva eseguita tramite macchinari a conduzione manuale (tornio a mano). Oggi la tecnologia nel campo dell’automazione ha consentito di ottimizzare i tempi di realizzazione permettendo un notevole risparmio in termini di costi di produzione.

TORNITURA MECCANICA: MACCHINARI A CONTROLLO NUMERICO

Tra le varie tipologie di torni che vengono utilizzati per queste lavorazioni, i torni automatici CNC sono i macchinari più evoluti. Anche detti a controllo numerico, seguono un programma controllato dal computer e realizzano prodotti con una tecnologia avanzata e precisa. A differenza di una macchina utensile tradizionale, una macchina a controllo numerico crea degli automatismi che sostituiscono la movimentazione manuale degli assi con una maggiore precisione e una migliore resa della lavorazione sul pezzo, grazie all’esatta posizione mantenuta dagli assi di lavoro.

Grazie alla programmazione in remoto, mediante software specifici CAD e CAM, la macchina si muoverà a seconda dei comandi che avrà ricevuto. Ed è proprio grazie alla computerizzazione che si possono realizzare progetti specifici e articolati in un tempo rapidissimo. 

I VANTAGGI DELLA TORNITURA MECCANICA CNC

Molti sono i vantaggi di questo tipo di macchinari. In primis la riduzione dei tempi di lavorazione in quanto l’operatore si limita ad inserire i dati di progetto nel programma e interviene solo in caso di guasti. Grazie a software CAD e CAM i movimenti del tornio CNC sono controllati e prestabiliti, caratteristica che lo rende ottimo per svolgere operazioni ad alta precisioneche richiedono lunghe tempistiche.

In questo modo si riducono i tempi morti della produzione e la consegna finale del prodotto avviene con estrema puntualità. Inoltre il processo di tornitura CNC può essere fermato e modificato in qualsiasi momento permettendo di ottimizzare la produzione e progettare anche i minimi particolari.

Inoltre tramite questo processo è possibile diminuire sensibilmente gli scarti di lavorazione e nello stesso tempo aumentare il quantitativo di prodotti in serie. La percentuale di errore è ridotta e il lavoro è realizzato in pochissimo tempo: due aspetti fondamentali che rendono la lavorazione CNC tra le più attraenti del settore.

TORNITURA MECCANICA CNC: QUALE RUOLO SVOLGE IL TORNITORE?

Il tornitore è l’operaio specializzato nelle lavorazioni svolte tramite tornio a controllo numerico. Le sue mansioni possono variare in base al livello di automazione della macchina. Una volta conclusa la produzione, il tornitore rifinisce il pezzo ed effettua un controllo di qualità, assicurandosi che il prodotto finito rientri nei limiti di tolleranza indicati all’interno del progetto. Comunica eventuali difetti o problemi riscontrati al responsabile di produzione. Inoltre si occupa di svolgere piccoli interventi di manutenzione ordinaria sul tornio; in alcuni casi, fa anche interventi di riparazione quando riscontra malfunzionamenti nel macchinario o negli utensili.

3D MECCANICA INVESTE NEL RINNOVO DEL PARCO MACCHINE

La passione e l’impegno necessari per l’utilizzo di questi macchinari, uniti all’abilità e alla competenza del personale tecnico, hanno consentito alla 3D MECCANICA Srl di raggiungere ottimi risultati nel settore della tornitura di precisione, sia dal punto di vista dell’accuratezza e rifinitura del prodotto, sia dal punto di vista della rapidità nella lavorazione e nella consegna del prodotto stesso. L’azienda si avvale di torni a controllo numerico di ultima generazione, attivi 10 ore al giorno.

Ultimo arrivato nel reparto produttivo è il tornio orizzontale CNC Doosan Puma 2100 LSY. Macchinario a 6 assi di seconda generazione tra i centri di tornitura con asse Y di classe premium, Doosan esprime il meglio della tecnologia e della qualità, precisione e affidabilità. Questo tipo di macchinario viene impiegato per la lavorazione di particolari meccanici, che spaziano dai pezzi per macchinari oftalmici, a provette per test qualitativi e di resistenza per la sicurezza, monitoraggio e manutenzione stradale. Il vantaggio principale di questo macchinario è quello di ottenere il pezzo finito in tutte le sue facce senza fare ulteriori riprese; questo consente di ottimizzare i tempi di lavorazione e aumentare la precisione della lavorazione. Per maggiori dettagli, consulta la SCHEDA PRODOTTO oppure visita la pagina LAVORAZIONI sul sito per conoscere più da vicino il parco macchine aziendale.